CHI E’ DAVIDE DAL MASO

A 15 anni Davide Dal Maso  si è appassionato dei social. L’anno dopo ha creato la pagina aziendale della Biblioteca del suo comune e non si è più fermato.
A 19 anni ha provato a fare cose considerate “impossibili” tipo una selezione europea sul social media marketing dedicata a giovani di 18-29 anni da tutta Europa. Armato di una forte passione e motivazione è riuscito a vincerlo ed è andato a Cardiff per lavorare in una organizzazione del Governo nel quale si é occupato della creazione e sviluppo della strategia di marketing online.
A 20 anni é tornato in Italia.
Attualmente 22 enne é consulente e formatore di social media marketing per aziende di varie dimensioni. Ha seguito oltre 80 aziende tra cui grandi aziende, personaggi della TV e istituzioni. Ha segnato il record come più giovane a fare una docenza all’Università di Psicologia a Padova e ha svolto lezioni anche in Università di Economia a Firenze, Accademia di Belle Arti di Verona, CISET Master di Turismo dell’Università di Venezia, Università di Marketing a Padova, IULM di Milano.

CHI E’ ALESSANDRO BETTI?

Senior Manager – Health Wellness e Life Coach, specialista sui programmi Detox.
Opero per conto di una società presente in 160 Nazioni con 12 milioni di consulenti e 100 milioni di clienti in 160 paesi.
Opero prevalentemente nel Lazio ma mi sposto anche in altre regioni d’Italia.
Il prodotto principale che distribuiamo è l’Aloe Vera Barbadensis Miller ma dietro ci sono circa 220 prodotti.
Sviluppiamo corsi di formazione gratuiti in Italia grazie a una grande esperienza nella Network Marketing Industries e al protocollo easy detox http://hantalex.flp.com opero sotto la supervisione del Dott. Patrizio Hermes Barbon che rappresenta la LILT (lega italiana lotta tumori) esperto in IdroColonTerapia, nutrizionista medico chirurgo e pediatra da oltre 35 anni.

Rappresento il Centro d’Italia (Lazio) e stiamo andando verso il sud d’Italia a partire da Napoli e Benevento.
Al momento gestisco circa 1000 Distributori/Clienti

3663total visits.

Lascia un commento